Il tempo delle idee - Atlante visuale 4-5 Sfoglialibro

GEOGRAFIA Attraversando l Umbria PERUGIA Il capoluogo della regione è stato fondato dagli Etruschi sulla cima di un colle e si è poi sviluppato lungo le sue pendici. Conserva una parte delle mura etrusche, compreso un bellissimo arco, e uno splendido centro storico in parte medievale e in parte rinascimentale. Tra i monumenti più significativi puoi visitare il Palazzo dei Priori, che vedi nella foto, e la Fontana Maggiore, simbolo della città; si trovano entrambi nella centrale Piazza IV Novembre. La città è un famoso centro turistico e culturale e ospita la principale università per stranieri d Italia. UN VIAGGIO NELLA NATURA L Umbria condivide con le Marche il Parco Nazionale dei Monti Sibillini, un parco creato per proteggere un territorio incontaminato, con grandi praterie. Qui vivono lupi, aquile reali e falchi pellegrini. L unico centro abitato all interno del versante umbro del parco è Castelluccio di Norcia, un piccolo paese di montagna, che vedi nella foto. Il Parco Regionale del Trasimeno è stato istituito per proteggere e valorizzare il Lago Trasimeno, il maggiore dell Italia peninsulare. Grazie al parco, lo stato di salute delle acque del lago è buono e il territorio circostante è preservato. Un esemplare di falco pellegrino Un viaggio nella cultura Spoleto è un antica cittadina fondata dalla popolazione degli Umbri. Qui a metà del secolo scorso fu fondato il Festival dei Due Mondi per mostrare due mondi artistici, quello americano e quello europeo (da qui il nome del festival). Ogni anno per venti giorni durante l estate qui si possono vedere spettacoli di ogni tipo: teatro, musica lirica, danza, teatro delle marionette, cinema e pittura. Le grandi manifestazioni teatrali e musicali si svolgono nella splendida Piazza del Duomo come vedi nella foto. 53

Il tempo delle idee - Atlante visuale 4-5 Sfoglialibro