Il tempo delle idee - Storia-Geografia 5 Sfoglialibro

LE REGIONI D ITALIA Sicilia Sardegna CALABRIA Il borgo di Pentedattilo Vicino a Reggio Calabria sorge il borgo di Pentedattilo, incastonato tra le montagne. Il paese prende il nome dalla forma della rocca su cui giace, a forma delle cinque dita di una mano (infatti in greco penta vuol dire cinque e dattilo vuol dire dita). Sul borgo abbandonato e sul castello circolano moltissime leggende. Si dice che quando il vento si alza tra le gole della montagna, si sentano le urla di rabbia di uno dei suoi antichi abitanti. SICILIA Mothia Mozia (o Mothia) fu un antica città fenicia, davanti a Marsala. Nel passato l isola era collegata alla terraferma da una strada artificiale. La strada correva appena sotto il pelo dell acqua, così da dare la sensazione che i carri camminassero sull acqua. Oggi l isola si raggiunge grazie alle imbarcazioni dei pescatori. SARDEGNA Il trenino verde Lungo un percorso di oltre 400 chilometri diviso su 4 linee storiche, il trenino verde regala ai passeggeri scenari naturalistici mozzafiato: si possono ammirare la vegetazione dei boschi secolari e le montagne di granito, sentire il rumore dei fiumi che scorrono tra le rocce e osservare il mare da lontano. FAC C IO R IC E R C A I toponimi , cioè i nomi dati ai luoghi geografici, hanno le origini più diverse. Nel caso di Pentedattilo il nome deriva dalla forma di un luogo, ma i motivi sono i più originali e a volte anche bizzarri. Amendolea, sempre in Calabria, prende il suo nome da Amigdalia che in greco significa mandorla perché la valle in passato era ricca di questo albero. Fate una ricerca sul nome della vostra città. 157

Il tempo delle idee - Storia-Geografia 5 Sfoglialibro