La popolazione italiana

La popolazione italiana Le persone che vivono in Italia sono oggi circa 60 milioni. Anche in Italia, come nel resto d Europa, la popolazione non è distribuita in modo uniforme su tutto il territorio: in montagna, per esempio, vivono poche persone, mentre nelle città e nelle pianure si concentrano molti abitanti. Nel nostro Paese le zone più industrializzate hanno, di solito, una densità maggiore perché molti italiani vi si sono trasferiti per poter lavorare, emigrando da zone più povere. La popolazione italiana è costituita per la maggior parte da femmine (circa il 52% del totale): questo perché le donne, in generale, vivono un po più a lungo degli uomini. Negli ultimi 10 anni è più che raddoppiato il numero delle persone immigrate da molte parti del mondo (Europa dell Est, Africa, Asia, America). Alle diverse provenienze corrispondono diverse culture, che si aggiungono a quella italiana e la rendono più ricca e diversificata. CAPISCO E STUDIO Il centro della città di Verona. In Italia le città si sono sviluppate attorno al loro nucleo originario, detto centro storico , e sono ricche di chiese, palazzi e monumenti. ITALIA Popolazione: 60 665 500 abitanti Superficie: 301 340 km2 Densità media: circa 201 ab/km2 CERCO INFORMAZIONI C Leggi il testo e sottolinea l alternativa corretta. L Italia è il quinto Paese europeo per popolazione, con oltre 10/60 milioni di abitanti. La densità di popolazione in Italia è maggiore/minore di quella europea. Poi vai sul sito dell ISTAT, l Istituto nazionale di statistica e cerca il documento L Italia in cifre . Nella sezione popolazione trovi una carta dell Italia con le indicazioni regione per regione della densità media di popolazione. Confrontala con una carta fisica dell Italia. Che cosa puoi osservare? 113 GEOGRAFIA L'EUROPA E LA SUA POPOLAZIONE Xxxxxxxxxxxx quaderno pp. X
La popolazione italiana