Le botteghe a Roma

Storia La civiltà romana Dalle origini alla crisi della Repubblica Le botteghe a Roma 1 Osserva con attenzione le immagini e inserisci al posto giusto le seguenti parole per completare i testi. Il macellaio: mannaia catino avanzi ganci cliente carne Il fabbro: martello bottega incudine fabbro Il macellaio Il macellaio taglia la con una . Accanto a lui c’è un per gli . Vari pezzi di carne sono appesi ai . Una seduta attende di essere servita. Il fabbro Il con un batte un ferro caldo sull’ . Lì accanto lavora un aiutante. Dietro di lui vediamo anche tenaglie e altri oggetti lavorati nella . 2 Leggi le seguenti frasi, poi cancella l’opzione sbagliata. I BARBIERI A ROMA A Roma c’erano molte botteghe di barbiere, chiamato tonsor dai Romani. Solo i barbieri possedevano il rasoio. Era una lama di ferro che veniva affilata su una pietra bagnata. Radersi era doloroso ed era facile procurarsi qualche piccolo taglio. Tutti, anche gli schiavi, si facevano radere la barba dal barbiere. I giovani usavano offrire agli dei la loro prima barba. A Roma c’erano poche / molte botteghe di barbiere. Tutti / solo i barbieri possedevano il rasoio. Il rasoio veniva affilato su una pietra bagnata / su una striscia di cuoio. Gli schiavi si radevano / non si radevano dal barbiere. I giovani offrivano al pater familias / agli dei la loro prima barba. Sussidiario p. 66 collegare testo e immagine; ricavare informazioni dal testo

Storia

La civiltà romana   Dalle origini alla crisi della Repubblica

Le botteghe a Roma

1  Osserva con attenzione le immagini e inserisci al posto giusto le seguenti parole per completare i testi.

Il macellaio: mannaia catino avanzi ganci cliente carne

Il fabbro: martello bottega incudine fabbro

Il macellaio

Il macellaio taglia la   con una   . Accanto a lui c’è un   per gli   . Vari pezzi di carne sono appesi ai   . Una   seduta attende di essere servita.

Il fabbro

Il   con un   batte un ferro caldo sull’   . Lì accanto lavora un aiutante. Dietro di lui vediamo anche tenaglie e altri oggetti lavorati nella   .

2  Leggi le seguenti frasi, poi cancella l’opzione sbagliata.

I BARBIERI A ROMA

A Roma c’erano molte botteghe di barbiere, chiamato tonsor dai Romani. Solo i barbieri possedevano il rasoio. Era una lama di ferro che veniva affilata su una pietra bagnata. Radersi era doloroso ed era facile procurarsi qualche piccolo taglio. Tutti, anche gli schiavi, si facevano radere la barba dal barbiere. I giovani usavano offrire agli dei la loro prima barba.

  •  A Roma c’erano poche / molte botteghe di barbiere.
  •  Tutti / solo i barbieri possedevano il rasoio.
  •  Il rasoio veniva affilato su una pietra bagnata / su una striscia di cuoio.
  •  Gli schiavi si radevano / non si radevano dal barbiere.
  •  I giovani offrivano al pater familias / agli dei la loro prima barba.

 Sussidiario p. 66

 collegare testo e immagine; ricavare informazioni dal testo