Tutelare la diversità • CITTADINANZA ATTIVA

Cittadinanza attiva Tutelare la diversità L’UNESCO è un’organizzazione internazionale che si occupa di Educazione, Scienza e Cultura. L’UNESCO ha definito alcuni luoghi della Terra Patrimonio dell’Umanità: sono siti rilevanti dal punto di vista culturale o naturale per la loro bellezza e per la loro importanza. Nel mondo esistono oltre 1000 siti protetti dall’UNESCO. L’Italia è il Paese che ospita il più alto numero di Patrimoni dell’Umanità. In Italia i siti dichiarati Patrimonio dell’Umanità sono 51. 1 Le Dolomiti, nelle Alpi orientali, si sono formate per l’accumulo di sedimenti marini (conchiglie, coralli, alghe…). La loro origine determina la loro bellezza: con le loro pareti scoscese di roccia chiara, sono considerate uno dei più bei paesaggi montani al mondo. 2 La Valcamonica , con le sue incisioni rupestri, è stato il primo sito italiano dichiarato Patrimonio dell’Umanità. L’area, oggi protetta da un parco archeologico, ospita più di 140 000 figure scolpite nella roccia nell’arco di 8000 anni. 3 I siti francescani di Assisi ospitano importantissime opere d’arte che hanno reso la città un punto di riferimento per lo sviluppo dell’arte e dell’architettura italiana ed europea. 4 La Costiera amalfitana, con le sue colline a picco sul mare e i paesi arroccati sulle pareti delle montagne, è una zona dall’eccezionale bellezza. Vi si trovano opere artistiche e architettoniche di rilievo. 5 A Matera chiese e abitazioni sono state scavate nella roccia. I primi insediamenti di questo tipo risalgono alla preistoria e mostrano la capacità dell’uomo di sfruttare le scarse risorse della natura. 6 L’isola di Stromboli fa parte dell’arcipelago delle Eolie , dichiarate Patrimonio dell’Umanità perché qui vengono a studiare geologi da tutto il mondo. Sono infatti isole di origine vulcanica e lo Stromboli è uno dei vulcani più attivi al mondo. Vai sul sito internet dell’UNESCO e scegli dall’elenco dei Patrimoni dell’Umanità il sito più vicino al luogo in cui vivi e fai una sua breve descrizione. Quando è diventato Patrimonio dell’Umanità? Per quali ragioni è stato inserito nella lista dei Patrimoni? Da quali elementi è caratterizzato?
Cittadinanza attiva Tutelare la diversità L’UNESCO è un’organizzazione internazionale che si occupa di Educazione, Scienza e Cultura. L’UNESCO ha definito alcuni luoghi della Terra Patrimonio dell’Umanità: sono siti rilevanti dal punto di vista culturale o naturale per la loro bellezza e per la loro importanza. Nel mondo esistono oltre 1000 siti protetti dall’UNESCO. L’Italia è il Paese che ospita il più alto numero di Patrimoni dell’Umanità. In Italia i siti dichiarati Patrimonio dell’Umanità sono 51. 1 Le Dolomiti, nelle Alpi orientali, si sono formate per l’accumulo di sedimenti marini (conchiglie, coralli, alghe…). La loro origine determina la loro bellezza: con le loro pareti scoscese di roccia chiara, sono considerate uno dei più bei paesaggi montani al mondo. 2 La Valcamonica , con le sue incisioni rupestri, è stato il primo sito italiano dichiarato Patrimonio dell’Umanità. L’area, oggi protetta da un parco archeologico, ospita più di 140 000 figure scolpite nella roccia nell’arco di 8000 anni. 3 I siti francescani di Assisi ospitano importantissime opere d’arte che hanno reso la città un punto di riferimento per lo sviluppo dell’arte e dell’architettura italiana ed europea. 4 La Costiera amalfitana, con le sue colline a picco sul mare e i paesi arroccati sulle pareti delle montagne, è una zona dall’eccezionale bellezza. Vi si trovano opere artistiche e architettoniche di rilievo. 5 A Matera chiese e abitazioni sono state scavate nella roccia. I primi insediamenti di questo tipo risalgono alla preistoria e mostrano la capacità dell’uomo di sfruttare le scarse risorse della natura. 6 L’isola di Stromboli fa parte dell’arcipelago delle Eolie , dichiarate Patrimonio dell’Umanità perché qui vengono a studiare geologi da tutto il mondo. Sono infatti isole di origine vulcanica e lo Stromboli è uno dei vulcani più attivi al mondo.  Vai sul sito internet dell’UNESCO e scegli dall’elenco dei Patrimoni dell’Umanità il sito più vicino al luogo in cui vivi e fai una sua breve descrizione.   Quando è diventato Patrimonio dell’Umanità?   Per quali ragioni è stato inserito nella lista dei Patrimoni?   Da quali elementi è caratterizzato?