I vertebrati

SCIENZE I VIVENTI Vertebrati e invertebrati I vertebrati Gli zoologi, cioè gli scienziati che studiano gli animali, dividono i vertebrati in cinque gruppi: pesci, anfibi, rettili, uccelli e mammiferi. scaglie I PESCI Il primo gruppo dei vertebrati è quello dei pesci: i fossili più antichi finora conosciuti appartengono infatti ad animali che vivevano in acqua. I pesci sono animali a sangue freddo e riescono a svolgere tutte le loro funzioni vitali nell acqua dove vivono. Hanno il corpo ricoperto di scaglie e di una sostanza viscida che si chiama muco: due caratteristiche che servono loro per scivolare nell acqua senza difficoltà. I pesci si muovono grazie alle pinne e alla vescica natatoria, un organo interno simile a un sacchetto che si gonfia e si sgonfia con l aria come un palloncino. Nell acqua sono disciolti molti gas tra cui quelli dell aria (azoto, anidride carbonica, ossigeno) e siccome l aria è più leggera dell acqua, quando la vescica natatoria è piena d aria il pesce sale, quando si svuota il pinne pesce scende. I pesci sono ovipari, tranne alcune specie di squali che sono ovovipari. La maggior parte dei pesci è carnivora e si nutre di altri pesci; solo alcuni pesci si nutrono di alghe. PAROLE PER CAPIRE Anfibi: anfibio significa dalla doppia vita e si riferisce alla capacità di questi animali di vivere in due ambienti. Metamorfosi: è la trasformazione di un animale da larva ad adulto. GLI ANFIBI Gli anfibi sono animali che si sono adattati a vivere sia sulla terra sia in acqua. Durante il loro sviluppo infatti negli anfibi avviene una metamorfosi: nella prima parte della loro vita essi vivono nell acqua e respirano con le branchie, mentre da adulti vivono sulla terra e respirano con la pelle e i polmoni. Per questo la pelle degli anfibi è ricoperta dal muco che la rende viscida come quella dei pesci. Anche gli anfibi sono animali a sangue freddo. Nei mesi invernali, per proteggersi dal freddo, si rifugiano sotto terra e cadono in una specie di lungo sonno che si chiama letargo. Del gruppo degli anfibi fanno parte le rane, i rospi, le raganelle, le salamandre e i tritoni. Un tritone a destra e una rana a sinistra. Le rane depongono le uova da cui nascono i girini, larve molto simili a pesci. Dopo due mesi i girini subiscono una trasformazione che li farà diventare rane, capaci di vivere anche fuori dall acqua. 48

I vertebrati