Il tempo delle idee - Scienze-Tecnologia 4-5 Sfoglialibro

IL CORPO UMANO Corpo e organismo LA LUCE La luce arriva sulla Terra dal Sole; senza di essa non potremmo vedere le forme, i colori e le cose. La luce è una forma di energia, chiamata energia luminosa. Questa energia viene emessa da alcuni corpi e si diffonde nello spazio. La diffusione della luce come forma di energia avviene come un onda: infatti è costituita di radiazioni, cioè onde luminose che si diffondono nello spazio, arrivano in linea retta alla velocità di 300 000 km al secondo e investono gli oggetti. Questi oggetti trattengono alcune radiazioni e ne rimandano altre; la luce infatti è composta da sette radiazioni di colore diverso: rosso, arancione, giallo, verde, azzurro, indaco e violetto. I colori non sono altro che radiazioni che compongono la luce. Un oggetto che ci appare rosso, è un oggetto che assorbe tutti i colori della luce tranne il rosso, che emerge e arriva ai nostri occhi. IL SUONO Come la luce, anche il suono è costituito da onde. Quando un oggetto emette un suono, la sua superficie vibra e produce onde sonore che si muovono nell aria simili a cerchi formati nell acqua quando getti un sasso. Le onde sonore si spostano anche nei liquidi e nei solidi, che lasciano passare le vibrazioni. Se urliamo di fronte a una parete a più di 17 metri di distanza, le onde sonore si rifrangono contro la parete e vengono riflesse all indietro con qualche istante di ritardo: è il fenomeno dell eco. Se invece la parete è vicina, per esempio la parete di una stanza, le onde sonore vi rimbalzano e tornano immediatamente all indietro provocando il fenomeno del rimbombo, cioè un amplificazione disturbata del suono che è stato emesso. SCOPRO LE SCIENZE SAPE c h e . .V. I Il bianco e il nero non sono veri e propri colori. Il nero è il totale assorbimento della luce, il bianco è la totale trasmissione dei colori. In montagna si può sperimentare l effetto dell eco. Il suono rimbomba contro la parete lontana e torna indietro con qualche istante di ritardo. foto bambino più grande davanti alla montagna ESPERIENZA Il passaggio della luce CHE COSA TI OCCORRE: torcia carta velina foglio trasparente semitrasparente cartoncino SCIENZE QUADERNO p. 185 I corpi opachi non si lasciano attraversare dalla luce. In una stanza buia, posiziona una torcia accesa in direzione del muro. Tra la torcia e il muro metti un foglio trasparente, poi un cartoncino scuro e poi della carta velina semitrasparente. In quali casi la luce della torcia arriva sul muro? Che differenze noti? 117
Il tempo delle idee - Scienze-Tecnologia 4-5 Sfoglialibro