Omeotermia ed eterotermia

Scienze I viventi Vertebrati e invertebrati Omeotermia ed eterotermia Oltre che per la loro struttura, gli animali possono essere raggruppati anche in base alla temperatura del loro corpo. Gli animali omeotermi sono animali a sangue caldo. Questi animali riescono a mantenere costante la temperatura del corpo che, seppur entro certi limiti, è dunque indipendente dalla temperatura dell’ambiente esterno. Distinguere gli animali omeotermi (a sangue caldo) è facile: sono quelli che hanno il corpo ricoperto da pelle, pelo, piume o penne e sono dotati di meccanismi interni di regolazione della temperatura. I mammiferi e gli uccelli sono animali a sangue caldo. Gli animali eterotermi sono animali a sangue freddo. Questi animali hanno una temperatura corporea che assume il valore della temperatura esterna. Sono eterotermi tutti gli invertebrati e, tra i vertebrati, lo sono i pesci, gli anfibi e i rettili. Il tonno fa eccezione perché è sia a sangue caldo sia a sangue freddo. Questo pesce è in grado di regolare la temperatura interna di alcune zone centrali del suo corpo, mentre alle estremità la temperatura è in equilibrio con l’ambiente. La lucertola è un animale a sangue freddo ed è costretta a stare immobile ed esposta al Sole per accumulare il calore che le serve per vivere. A differenza degli omeotermi, che devono usare la loro energia per regolare la propria temperatura, gli eterotermi non hanno bisogno di mangiare spesso perché per scaldarsi utilizzano il calore del Sole. Capisco e studio Seleziono le informazioni Completa le frasi con le seguenti parole: sangue caldo colonna vertebrale invertebrati vertebrati sangue freddo I possiedono lo scheletro interno e la . Gli non hanno lo scheletro né la colonna vertebrale. Gli omeotermi sono animali a , gli eterotermi a . Quaderno p. 162
Scienze I viventi   Vertebrati e invertebrati Omeotermia ed eterotermia Oltre che per la loro struttura, gli animali possono essere raggruppati anche in base alla temperatura del loro corpo.  Gli animali omeotermi sono animali a sangue caldo. Questi animali riescono a mantenere costante la temperatura del corpo che, seppur entro certi limiti, è dunque indipendente dalla temperatura dell’ambiente esterno. Distinguere gli animali omeotermi (a sangue caldo) è facile: sono quelli che hanno il corpo ricoperto da pelle, pelo, piume o penne e sono dotati di meccanismi interni di regolazione della temperatura. I mammiferi e gli uccelli sono animali a sangue caldo.  Gli animali eterotermi sono animali a sangue freddo. Questi animali hanno una temperatura corporea che assume il valore della temperatura esterna. Sono eterotermi tutti gli invertebrati e, tra i vertebrati, lo sono i pesci, gli anfibi e i rettili. Il tonno fa eccezione perché è sia a sangue caldo sia a sangue freddo. Questo pesce è in grado di regolare la temperatura interna di alcune zone centrali del suo corpo, mentre alle estremità la temperatura è in equilibrio con l’ambiente. La lucertola è un animale a sangue freddo ed è costretta a stare immobile ed esposta al Sole per accumulare il calore che le serve per vivere. A differenza degli omeotermi, che devono usare la loro energia per regolare la propria temperatura, gli eterotermi non hanno bisogno di mangiare spesso perché per scaldarsi utilizzano il calore del Sole. Capisco e studio Seleziono le informazioni Completa le frasi con le seguenti parole: sangue caldo   colonna vertebrale   invertebrati   vertebrati   sangue freddo I   possiedono lo scheletro interno e la  . Gli   non hanno lo scheletro né la colonna vertebrale. Gli omeotermi sono animali a  , gli eterotermi a  .  Quaderno p. 162