Somiglianze e differenze

Scienze I viventi Tanti tipi di vegetali Somiglianze e differenze Quando gli scienziati osservano le diverse varietà di viventi e non viventi per distinguerli fra loro fanno delle classificazioni, cioè li dividono in gruppi in base a una o più caratteristiche comuni. I botanici, cioè gli esperti che studiano i vegetali, classificano i diversi vegetali scegliendo ogni volta una caratteristica diversa e controllando se essa è presente o assente.A seconda dell’aspetto preso in esame (presenza di fiori, di semi, di clorofilla...) essi raggruppano i vegetali in modo diverso. Parole per capire clorofilla: sostanza verde che si trova nelle piante, che cattura la luce del Sole e permette alla pianta di costruirsi il nutrimento. Presenza di radici, fusto e foglie Presenza di clorofilla Presenza di semi Presenza di fiori Sì No Sì No Sì No Sì No erbe, arbusti, alberi, felci funghi, alghe, muschi erbe, arbusti, alberi, felci, alghe, muschi funghi erbe, arbusti, alberi felci, funghi, alghe, muschi alcune erbe, alcuni alberi e arbusti alcune erbe, alcuni alberi e arbusti, felci, funghi, alghe, muschi Ogni pianta è un organismo, come lo siamo noi e lo sono tutti gli animali. Un organismo funziona grazie all’organizzazione e alla collaborazione di tutte le sue parti. Nessuna parte di un organismo agisce da sola, ma coordina il suo comportamento con tutte le altre parti. I funghi hanno alcune caratteristiche in comune con le alghe e i muschi ma, a differenza di questi, non hanno la clorofilla e non sono in grado di costruirsi da sé il proprio nutrimento, quindi non sono vegetali. Capisco e studio Organizzo le informazioni Rileggi lo schema sulla classificazione dei vegetali, poi osserva le foto e descrivi sul tuo quaderno i vegetali utilizzando i criteri dello schema. magnolia bonsai muschio ciliegio
Scienze I viventi   Tanti tipi di vegetali Somiglianze e differenze Quando gli scienziati osservano le diverse varietà di viventi e non viventi per distinguerli fra loro fanno delle classificazioni, cioè li dividono in gruppi in base a una o più caratteristiche comuni. I botanici, cioè gli esperti che studiano i vegetali, classificano i diversi vegetali scegliendo ogni volta una caratteristica diversa e controllando se essa è presente o assente.A seconda dell’aspetto preso in esame (presenza di fiori, di semi, di clorofilla...) essi raggruppano i vegetali in modo diverso. Parole per capire clorofilla: sostanza verde che si trova nelle piante, che cattura la luce del Sole e permette alla pianta di costruirsi il nutrimento. Presenza di radici, fusto e foglie Presenza di clorofilla Presenza di semi Presenza di fiori Sì No Sì No Sì No Sì No erbe, arbusti, alberi, felci funghi, alghe, muschi erbe, arbusti, alberi, felci, alghe, muschi funghi erbe, arbusti, alberi felci, funghi, alghe, muschi alcune erbe, alcuni alberi e arbusti alcune erbe, alcuni alberi e arbusti, felci, funghi, alghe, muschi Ogni pianta è un organismo, come lo siamo noi e lo sono tutti gli animali. Un organismo funziona grazie all’organizzazione e alla collaborazione di tutte le sue parti. Nessuna parte di un organismo agisce da sola, ma coordina il suo comportamento con tutte le altre parti. I funghi hanno alcune caratteristiche in comune con le alghe e i muschi ma, a differenza di questi, non hanno la clorofilla e non sono in grado di costruirsi da sé il proprio nutrimento, quindi non sono vegetali. Capisco e studio Organizzo le informazioni Rileggi lo schema sulla classificazione dei vegetali, poi osserva le foto e descrivi sul tuo quaderno i vegetali utilizzando i criteri dello schema. magnolia bonsai muschio ciliegio