Laboratorio • Come cambia l'energia

Laboratorio Faccio scienze Come cambia l'energia Hai visto che l’energia potenziale diventa energia cinetica quando la materia si trasforma, per esempio quando una bambina si tuffa da un trampolino e cade verso il basso. L’energia che si trasforma da potenziale a cinetica è sempre la stessa? Procurati una girandola e un secchiello pieno d’acqua. Prova a verificare come cambia l’energia cinetica quando cambia il dislivello (cioè l’altezza da cui cade l’acqua) e la quantità di materia coinvolta (cioè quanta acqua viene versata). Prova a versare l’acqua del secchiello sulla girandola da diverse altezze e osserva che cosa succede. Poi prova a versare l’acqua molto lentamente oppure in un sol colpo e osserva che cosa succede. 1 Versa tutta l’acqua del secchiello in un solo colpo sulla girandola, da circa un metro di altezza e verifica che cosa accade. 2 Ripeti l’operazione versando tutta l’acqua del secchiello in un solo colpo sulla girandola, da pochi centimetri di altezza e verifica che cosa accade. 3 Ora versa l’acqua da circa un metro di altezza lentamente, così che sulle pale ne arrivi un filo continuo e verifica che cosa accade alla girandola. 4 Ripeti l’operazione versando l’acqua del secchiello lentamente, da pochi centimetri di altezza sopra la girandola e verifica che cosa accade. Avrai notato che a seconda dell’altezza e della quantità di acqua versata la girandola si muove in maniera diversa. In quale situazioni la ruota si muove più a lungo? E quando più velocemente? Quali sono le differenze tra le 4 situazioni?

Laboratorio Faccio scienze

Come cambia l'energia

Hai visto che l’energia potenziale diventa energia cinetica quando la materia si trasforma, per esempio quando una bambina si tuffa da un trampolino e cade verso il basso.

  L’energia che si trasforma da potenziale a cinetica è sempre la stessa?

Procurati una girandola e un secchiello pieno d’acqua. Prova a verificare come cambia l’energia cinetica quando cambia il dislivello (cioè l’altezza da cui cade l’acqua) e la quantità di materia coinvolta (cioè quanta acqua viene versata).

Prova a versare l’acqua del secchiello sulla girandola da diverse altezze e osserva che cosa succede. Poi prova a versare l’acqua molto lentamente oppure in un sol colpo e osserva che cosa succede.

1 

Versa tutta l’acqua del secchiello in un solo colpo sulla girandola, da circa un metro di altezza e verifica che cosa accade.

2 

Ripeti l’operazione versando tutta l’acqua del secchiello in un solo colpo sulla girandola, da pochi centimetri di altezza e verifica che cosa accade.

3 

Ora versa l’acqua da circa un metro di altezza lentamente, così che sulle pale ne arrivi un filo continuo e verifica che cosa accade alla girandola.

4 

Ripeti l’operazione versando l’acqua del secchiello lentamente, da pochi centimetri di altezza sopra la girandola e verifica che cosa accade.

  Avrai notato che a seconda dell’altezza e della quantità di acqua versata la girandola si muove in maniera diversa.

In quale situazioni la ruota si muove più a lungo? E quando più velocemente? Quali sono le differenze tra le 4 situazioni?