Una civiltà di guerrieri

Lavora sul QUADERNO alle pp. 195-196 i MICENEI Usa la MAPPA a p. 229 dell ATLANTE SPAZIO E TEMPO Intorno al 2000 a.C. il popolo degli Achei, che proveniva da Oriente, si stabilì nel Peloponneso, una penisola della Grecia. Qui gli Achei dettero vita alla civiltà micenea. Verso il 1450 a.C. i Micenei conquistarono Creta e divennero padroni del commercio marittimo nel Mediterraneo. La civiltà dei Micenei iniziò a decadere verso il 1200 a.C. quando il popolo dei Dori invase i loro territori. DOVE T ia Tro a ASIA ASIA A MINO MI M NOR RE GRE GR ECIA A Mar Ionio Mar PELO P ELO LOPO OPO PO ONNE NN SO SO M cce Micene e e Tirriint Ti T nto Pilo o Ma r M edi terra QUANDO Egeo Spa Sp Spa parta neo CRETA Una civiltà di guerrieri I Micenei vivevano in piccole città fortezze. Le più importanti furono Micene, Pilo, Argo, Tebe e Tirinto. Sorgevano tutte in luoghi elevati, circondate da gigantesche mura in pietra che servivano per difendersi dagli assalti dei nemici. Queste cittadelle fortificate erano dei piccoli regni indipendenti, ciascuno governato da un re che aveva il potere militare, politico e religioso ed esercitava un forte controllo su tutte le attività. I nobili, che erano funzionari del re e soprattutto valorosi guerrieri, erano proprietari insieme al re di tutti i territori, in cui lavoravano i contadini, e di tutto il bestiame. Le città avevano eserciti fortissimi: possedevano armi in bronzo e veloci carri da guerra. I Micenei si procurarono grandi ricchezze con la guerra. Saccheggiavano città e ottenevano così beni e schiavi; costringevano inoltre i popoli conquistati a pagare pesanti tributi. Osserva la linea del tempo: segna con una barra blu l inizio della civiltà micenea e completa le didascalie. Quanti secoli è durata questa civiltà? 1450 a.C. 1200 a.C. I Micenei conquistano ................................. La Grecia è invasa dai ................................. 2000 a.C. 1500 a.C. 1000 a.C. 500 a.C. n.C. nascita di Cristo 89

Una civiltà di guerrieri