Cittadinanza e Costituzione • Una legge, tante leggi!

CITTADINANZA E COSTITUZIONE Una legge, tante leggi! Hai studiato nella pagine precedenti che le leggi dei Babilonesi erano raccolte nel codice di Hammurabi. Gli storici ritengono che il codice più antico sia quello sumero di Ur-Nammu. Anche in Italia esistono tante leggi, molte di più rispetto alle 282 leggi del codice di Hammurabi. Ma ce n è una che è la più importante di tutte, la Costituzione, che è la legge fondamentale dello Stato. Questa legge indica i principi fondamentali che tutte le altre leggi devono rispettare. Nessuna legge può infatti essere in contrasto con la Costituzione. La Costituzione italiana entrò in vigore il 1° gennaio 1948. L Italia è una Repubblica democratica, cioè una forma di governo in cui il Presidente è eletto dai rappresentanti del popolo. La Costituzione vale per tutti e il lavoro conta più di ogni altra cosa. Al popolo spettano il compito e la facoltà di prendere decisioni, secondo le regole e i modi stabiliti dalla Costituzione. ARTICOLO 1 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA L Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro. La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione. Anche la classe è una comunità che ha bisogno di regole per funzionare al meglio. A gruppi discutete su quali potrebbero essere le leggi della classe, poi confrontatevi con l insegnante e scrivetele su un cartellone. 26

Cittadinanza e Costituzione • Una legge, tante leggi!