La religione

STORIA QUADERNO p. 173 LE CIVILT DEI GRANDI FIUMI I Sumeri La religione Statuette che raffigurano sacerdoti sumeri. Enki, il dio dell acqua, è rappresentato seduto con in mano un vaso da cui escono due fiumi. Secondo te quali sono? I Sumeri erano politeisti, cioè credevano nell esistenza di molti dei. Ogni città aveva divinità diverse, un suo dio protettore e le sue credenze religiose. Le prime divinità, da cui secondo i Sumeri derivarono tutte le altre, erano due: An, il Cielo, e Ki, la Terra. Dalla loro unione era nato Enlil, dio dell Aria e del Vento. Enlil era la divinità fondamentale dei Sumeri: era il dio che aveva separato Cielo e Terra, creato il cielo stellato e dato inizio alla vita. Un altro dio, Enki, dio dell acqua dolce, con l argilla aveva formato l uomo. L uomo era stato creato per lavorare nel mondo al posto degli dei. Il lavoro quindi per i Sumeri era molto importante: gli uomini con il loro lavoro continuavano l attività che gli dei avevano iniziato. Solo con il lavoro potevano ricevere la benedizione e l aiuto degli dei. Il luogo principale di preghiera era il tempio, dove gli dei venivano rappresentati in forma umana oppure sotto forma di animale. Agli dei venivano sacrificati buoi e capre, o offerti cibo e birra. Ma vi erano anche demoni e spiriti maligni da temere. Spiriti diversi che portavano malattie diverse: come Alu, il demone della sonnolenza, o Ti u, portatore del mal di testa. SAPEVI che... I Sumeri credevano di nutrire anche gli dei con il proprio lavoro, per questo amavano farsi rappresentare con una cesta da lavoro in testa. CAPISCO E STUDIO USO LE PAROLE CHIAVE Completa le frasi sul quaderno con le informazioni che trovi nel testo; le parole chiave ti aiutano. Poi esponi a voce. I Sumeri erano politeisti, cioè Le diverse città avevano La divinità fondamentale dei Sumeri... 20 Il lavoro per i Sumeri era... Il tempio era

La religione