Sintesi

Usa le MAPPE alle pp. 239-240 dell ATLANTE e la VERIFICA a p. 216 del QUADERNO. SINTESI SI PI FACILE i SETTORI dell ECONOMIA L uomo, con le sue attività, modifica il territorio che lo circonda. Le attività economiche dell uomo sono divise in tre settori: primario, secondario, terziario. Il settore primario Comprende le attività che ricavano le materie prime dall ambiente. A seconda dell ambiente, si possono ricavare materie prime differenti. Le attività che fanno parte di questo settore sono l agricoltura, l allevamento, la pesca, le attività estrattive e lo sfruttamento dei boschi. Il settore secondario Comprende tutte le attività che trasformano le risorse naturali in prodotti finiti. Le attività di questo settore si distinguono in attività industriali e attività artigianali. Le principali industrie sono metalmeccaniche, chimiche, tessili, elettroniche, calzaturiere, dell arredamento, cartiere e alimentari. Il settore terziario Le attività di questo settore non realizzano prodotti; comprende le attività che servono a distribuire e commerciare, i trasporti, le comunicazioni, il turismo e le attività che offrono servizi. Comprende anche i servizi di pubblica utilità, che possono essere organizzati dallo Stato ma anche gestiti da enti privati. Tra questi ci sono i servizi sanitari, ambientali, i servizi per la sicurezza e per la tutela del territorio, l istruzione. 167

Sintesi