La regione collinare

A sinistra le colline delle Langhe; a destra i Colli Euganei. PAROLE PER CAPIRE Terrazzamento: sistemazione di un terreno molto ripido con terrazze sostenute da muretti a secco. La regione collinare Le colline sono rilievi di modeste dimensioni, con un altitudine compresa tra i 300 e i 600 metri di altezza sul livello del mare. Più basse delle montagne, le colline sono caratterizzate da un paesaggio costituito da rilievi dalla cima arrotondata e pendii dolci, cioè non troppo ripidi, spesso ricoperti dalla vegetazione (per esempio boschi di castagne e querce), anche se in alcune zone sono spogli e brulli. Il clima è mite e per questo le colline sono state abitate e coltivate fin dall antichità. La vegetazione delle colline italiane è molto varia: al Nord si trovano coltivazioni di viti e alberi da frutto e boschi di latifoglie; al Centro le coltivazioni principali sono di viti e ulivi e si trovano numerosi boschi di castagni, querce e lecci; al Sud si coltivano ulivi e cereali e le specie spontanee prevalenti sono quelle della macchia mediterranea. Tuttavia non sempre i pendii collinari sono dolci: su quelli più ripidi, per poter coltivare, l uomo ha costruito terrazzamenti. La collina è un ambiente ideale anche per l allevamento degli ovini e molte fattorie e agriturismi sorgono proprio in zone collinari. LA VARIET DELLE COLLINE FOCUS EUROPA Cerca sulla carta alle pp. 124-125 quali colline ci sono in Europa. w 136 Le colline in Italia si trovano principalmente a sud delle Alpi e lungo i due versanti dell Appennino. Come hai studiato lo scorso anno, le colline non hanno tutte la stessa forma. Questa infatti dipende dalla loro origine, cioè da come si sono formate. Se partiamo da nord-ovest incontriamo le seguenti colline: Langhe e Monferrato sono colline di origine tettonica, cioè nate dai movimenti della crosta terrestre, e qui oggi si coltivano viti e alberi da frutto; poco più a nord-ovest si trovano Canavese e Brianza, gruppi collinari di origine morenica, cioè nati dall accumulo di detriti trasportati dai ghiacciai;

La regione collinare