Il primo trattato di pace della Storia

Storia Le civiltà del ferro Gli Ittiti Il primo trattato di pace della Storia Come hai scoperto, gli Ittiti erano un fortissimo popolo di guerrieri. Verso il 1650 a.C. gli Ittiti iniziarono una vera e propria serie di guerre di conquista: occuparono infatti gran parte dell’Anatolia e arrivarono fino in Siria. La Siria era controllata dagli Egizi e così tra Egizi e Ittiti scoppiò un conflitto. Nei pressi di Kadesh ci fu una lunga battaglia. La battaglia di Kadesh è il primo conflitto della storia a essere ben documentato. Gli archeologi hanno ritrovato sia documenti ittiti sia egizi che raccontano tutte le fasi della battaglia, descrivono le armi utilizzate e le strategie militari adottate. Ma questa battaglia è ricordata soprattutto perché alla fine fu scritto il primo trattato di pace della Storia. In questo feroce scontro infatti nessuno dei due eserciti riuscì a vincere: così i due popoli firmarono un trattato di pace, conosciuto come Trattato di Kadesh. I sovrani che firmarono il trattato si impegnavano a: rispettare i confini dei territori (non invasione); non farsi guerra (non aggressione); darsi aiuto in caso di aggressione da parte di nemici esterni (aiuto reciproco). Il faraone Ramses II durante la battaglia di Kadesh. Questo rilievo proviene dal tempio di Luxor, in Egitto. Il trattato di Kadesh. Questi resti risalgono a una versione ittita ritrovata negli archivi reali di Hattusha. Scopro la storia Leggo la fonte Leggi i brani tratti dal Trattato di Kadesh. Per ciascuno di essi indica con una X a quale dei seguenti aspetti affrontati nel trattato si riferisce: A rispetto dei confini dei territori B non aggressione C aiuto reciproco Brano 1: A B C Brano 2: A B C Il trattato di Kadesh 1 Il re della terra d’Egitto non sconfinerà in futuro nella terra degli Ittiti e il gran re Hattusilis non sconfinerà in futuro nella terra d’Egitto. 2 Se un altro nemico verrà contro il paese di Ramses, ed egli manderà a dire al capo degli Ittiti «vieni con me a rinforzo contro di lui», il capo degli Ittiti verrà a rinforzo per sconfiggere il nemico.

Storia

Le civiltà del ferro   Gli Ittiti

Il primo trattato di pace della Storia

Come hai scoperto, gli Ittiti erano un fortissimo popolo di guerrieri. Verso il 1650 a.C. gli Ittiti iniziarono una vera e propria serie di guerre di conquista: occuparono infatti gran parte dell’Anatolia e arrivarono fino in Siria. La Siria era controllata dagli Egizi e così tra Egizi e Ittiti scoppiò un conflitto. Nei pressi di Kadesh ci fu una lunga battaglia.

La battaglia di Kadesh è il primo conflitto della storia a essere ben documentato. Gli archeologi hanno ritrovato sia documenti ittiti sia egizi che raccontano tutte le fasi della battaglia, descrivono le armi utilizzate e le strategie militari adottate.

Ma questa battaglia è ricordata soprattutto perché alla fine fu scritto il primo trattato di pace della Storia. In questo feroce scontro infatti nessuno dei due eserciti riuscì a vincere: così i due popoli firmarono un trattato di pace, conosciuto come Trattato di Kadesh.

I sovrani che firmarono il trattato si impegnavano a:

 rispettare i confini dei territori (non invasione);

 non farsi guerra (non aggressione);

 darsi aiuto in caso di aggressione da parte di nemici esterni (aiuto reciproco).

Scopro la storia
Leggo la fonte

Leggi i brani tratti dal Trattato di Kadesh. Per ciascuno di essi indica con una X a quale dei seguenti aspetti affrontati nel trattato si riferisce:

A  rispetto dei confini dei territori

B  non aggressione

C  aiuto reciproco

  •  Brano 1:   A     B     C
  •  Brano 2:   A     B     C